sabato 3 novembre 2012

Peppino De Filippo - Teatro - Quale onore

 

Il Re della Farsa in un atto del 1932 con a fianco il Degno Erede, il figlio Luigi De Filippo. Un impiegato di banca, don Ferdinando, per ottenere una promozione invita a casa sua il suo nuovo direttore e su suggerimento di un carissimo amico(Gigi Reder), per fargli una buona impressione, ostenta un lusso eccessivo che in realtà non può permettersi. Il direttore ne rimarrà talmente impressionato che...

Nessun commento:

Posta un commento