sabato 29 settembre 2012

Alexandra La Capria pubblica “Senza testa. Dialoghi rosafragola e noir” (Manni Editore)



Questi dialoghi, rappresentati con successo a Todi nel 1992 e a Benevento nel 1997, possono essere letti anche come racconti. Il testo è asciutto e preciso, con continue note ironiche e surreali. Il linguaggio è quello nato sotto la non sempre dolce ala della giovinezza: spensierato e crudele, sadomaso o color fragola o noir. In un abile gioco di specchi e simmetrie, esibite o celate, emergono noia e paranoia, allegra superficialità, gelosie e sofferenze sempre con un intenso coinvolgimento di chi legge.

Nessun commento:

Posta un commento