mercoledì 11 aprile 2012

SUONO/IMMAGINE/GENERE a cura di Ilario Meandri e Andrea Valle (Kaplan Edizioni)


I contributi presentati in questo volume mirano a definire il perimetro dei rapporti tra cinema, dimensione udibile e teoria dei generi, affrontando in primo luogo alcune questioni teoriche relative al contributo che l’udibile fornisce alla delineazione dei generi dell’audiovisivo. Si analizzano in seguito le tracce testuali del lavoro che in sede di produzione spetta al sound design rispetto alla determinazione del genere. Infine si considera il modo in cui un oggetto culturale particolarmente importante in sé – la musica – entra in relazione con l’immagine cinematografica, contribuendo al posizionamento del testo audiovisivo rispetto ai generi. 

Nessun commento:

Posta un commento