sabato 30 luglio 2011

Pirandello e Zoščenko Metamorfosi del comico di Irina Koleva (Screen Press edizioni)




















Il libro mette a confronto due autori che al primo sguardo possono apparire diversi: Luigi Pirandello e Michail Zoščenko. L’analisi testuale dei racconti permette di scoprire le affinità e le diversità dell’approccio umoristico. Michail Zoščenko è un autore poco conosciuto in Italia, mentre in Russia è amatissimo per i suoi originali racconti umoristici del primo trentennio del Novecento. Mediante il procedimento comparativo l’autrice mette a fuoco sia la continuità sia il carattere innovativo dell’opera di Zoščenko rispetto alla tradizione letteraria gogoliana e čechoviana.

Irina Koleva - Docente a contratto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo ed Esperto Linguistico presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Urbino “Carlo Bo”. Ha pubblicato numerosi saggi sulla letteratura russa con particolare riferimento a Puškin, Gogol’, Čechov, Blok, Zoščenko. Uno dei suoi interessi principali è la comicità e l’umorismo nella letteratura russa dell’Ottocento e del Novecento.

Nessun commento:

Posta un commento